CRONACA:

1.10.2011: USM - Aramaici/Suryoye 2:2 (1:1)

Reti: 11' (0:1); 39' De Souza (1:1); 69' Longo (2:1); 75' (2:2).

Formazione (4-3-2-1):
Morisoli - Giacosa, Tamò (capitano), Delcò, Petrovic - Bandir, Morandi, Dervishaj - D'Andrea, De Souza - Recce.

A disposizione: Guerino (portiere), Gentile.

Subentrati nel corso della partita: 34' Murachelli x Dervishaj, 55' Rossi x De Souza, 66' Longo x Bandir, 73' Gabella x D'Andrea, 78' Dervishaj x Morandi.

Ammonito: Tamò.

Gara difficile e rognosa, quella che ha contrapposto Monte Carasso e Aramaici.
Sin dalle prime battute si è capito che non sarebbe stato facile venire a capo degli ospiti.

USM spettatore praticamente innocuo nei primi 45' e interlocutore più reattivo nella ripresa.

I bianconeri devono già rincorrere dopo 11' il risultato: 0-1 su punizione appena fuori area. Reazione USM tardiva.
Il pareggio arriva prima della pausa. Bella punizione battuta da Recce che si stampa sulla traversa: sulla ribattuta De Souza si fa trovare pronto ad un metro dalla linea di porta per insaccare di testa.

E' nella ripresa che la compagine di Engel cerca di prendere il sopravvento.
Gli avversari si limitano a buttare una marea di palloni in avanti (lanci lunghi a getto continuo).
L'USM ha cercato di essere più propositivo, allargando il gioco sulle fasce. I frutti sono maturati immediatamente con una superiorità di gioco che è andata delineandosi con il passare dei minuti.
I bianconeri ci mettono gli attributi. Engel aumenta il potenziale offensivo dei suoi con Longo dentro per Bandir.
L'attaccante dimostra subito di essere decisivo: finalizza alla perfezione un cross dalla sinistra di Petrovic.

Gli Aramaici impattano definitivamente il conto a un quarto d'ora dalla fine con la complicità della difesa locale che nell'occasione si fa trovare impreparata.

Il risultato non è oggettivamente da disprezzare: tuttavia soddisfazione e rimpianti si sovrappongono. E' insomma una questione di prospettiva.

GenDa

 

PODIO:

1° posto: Giovanni Longo
Nuovamente presente nel tabellino dei marcatori. Media gol assolutamente pazzesca considerando inoltre che quest'oggi è partito dalla panca ed ha giocato solamente per una manciata di minuti. Un occasione, un gol…niente di meglio da chidergli…peccato che questa volta la sua rete non sia stata sufficiente a garantire la posta piene all'USM.
TUBE8

2° posto: Fabrizio Murachelli
Anche lui parte dalla panchina, ma dopo pochi minuti c'è bisogno di lui e viene gettato nella mischia. In qualità di difensore centrale non sbaglia praticamente nulla e riesce ad innalzare la qualità del gioco, riuscendo a costruire già dalle retrovie la manovra bianconera. Come tutta la squadra si fa un po' sorprendere in occasione del pareggio degli Aramaici, ma non si può sempre sperare che sia lui a salvare la baracca.
BRUCE HARPER

3° posto: Andrea Tamò
...

 

CLASSIFICA MARCATORI:

 

Giocatore Reti campionato Reti coppa Totale

Mariano Recce

5 (1 rigore)

0

5

Giovanni Longo

3 2 (1 rigore) 5

Wagner De Souza

2 1 3

Jacopo D'Andrea

0 3 3
Visar Dervishaj 0 2 2
Fabio Ballinari 1 0 1
Andrea Tamò 0 1

1

Enea Bionda 0

1

1
Samuele Bajada 0 1 1
Riccardo Gabella 0

1

1
       
TOTALE 11 12 23