Cari lettori,
ecco a voi la tanto attesa intervista con Enea Bionda, effettuata ormai qualche settimana orsono, ma che rimane comunque interessantissima.
Buona lettura e ascolto!

USM: Partiamo con il tranquillizzare i tuoi molti fans che non ti hanno visto in campo domenica a causa di un problema ad un ginocchio…come stai e quando pensi di poter rientrare?

Enea Bionda: Tranquilli, Sto migliorando grazie :),è solo un piccolo problema che si risolverà in poco tempo… il rientro è previsto fra 2 settimane (n.d.r. nel frattempo Enea a debuttato domenica scorsa contro il Preonzo, segnando già la prima rete stagionale)

USM: La nostra squadra ha iniziato il campionato con una sconfitta interna. Come hai visto i tuoi compagni?

E.B.:  Sinceramente li ho visti molto bene, abbiamo avuto belle occasioni da goal, soltanto che quella giornata la fortuna non era dalla nostra parte. Ma a parte questo,  possiamo benissimo giocare le nostre carte contro tutti :)

USM: Quali sono i tuoi obiettivi personali per questa stagione? E in che posizione di classifica vedi l’USM a giugno 2013?

E.B.: L’obbiettivo personale è di non infortunarmi di nuovo, ma restare tutto“intero” fino al termine della stagione… La posizione della classifica secondo me, se veramente crediamo in noi stessi, possiamo arrivare tra il 5 e il 1 posto (E non sto bleffando:))

USM: Hai iniziato a far parte della prima squadra quando eri giovanissimo e sei indubbiamente un grande talento. Non hai mai pensato di fare un esperienza in leghe superiori?

E.B.: Esagerato, comunque grazie. Sinceramente andare in una lega superiore non mi è mai interessato piu di quel tanto… Io sto bene qui, dunque non c’è ragione che me ne vada…. Al massimo se mi chiamasse il Barcellona potrei pensarci, Ma… meglio l’USM <3

USM: Cosa ti piace di questo USM?

E.B.: Tutto. Sono nato in pratica sul campo dell’USM, gia quando avevo 5-6 anni iniziai a seguirlo e me ne innamorai da subito. Per me è come sentirsi a casa quando arrivo al centro sportivo Al Ram, e la società è come una famiglia :). Molti dei compagni attuali, posso dire che per me sono come dei fratelloni, che mi hanno visto crescere in un certo senso.

USM
: Quali ritieni che siano i tuoi pregi e difetti come calciatore?

E.B.: Pregi non saprei, ma di difetti te ne dico uno: sono un po' un lazzarone, e non amo molto la condizione fisica :)

USM: Parliamo ora un po’ dell’Enea Bionda fuori dal campo di calcio…chi è e cosa fa nella vita?

E.B.: Enea Bionda credo che sia un ragazzo normale come tutti, ama scherzare con gli amici, gli pace molto il cinema e gli piace tanto mangiare :)… Nella vita faccio l’odontotecnico presso la ditta di mio padre.

USM: Sappiamo che uno dei tuoi hobby è la musica RAP…come è nata tale passione?

E.B.: È nata all’età piu o meno  di 13-14 anni. Io e il mio amico Gyx (nome d’arte del mio amico) ascoltavamo gia canzoni Rap da piu o meno 4 anni, e un giorno ci siamo messi li a scrivere qualche rima per scherzare, e da lì è nato tutto :).

USM: Hai l’ambizione di poter un giorno sfondare nel mondo della musica?

E.B.: Nooo, la musica per me è come un hobby… ma mi farebbe comunque piacere che la gente apprezzasse quello che dico o penso. Purtroppo in questo campo, la musica Rap è abbastanza sfavorita, dove per emergere devi essere un vero talento e avere un buon contratto discografico.

USM: Quale è la tua canzone preferita di quelle che hai composto?

E.B.: ahahaha non saprei…ma se dovessi scegliere quella che ha un grande significato per me direi: “Quando Sarò in Paradiso”, che parla sull’inquinamento nel mondo :)

USM: In attesa che tu possa creare un inno anche per l’USM:), ti ringraziamo per l’intervista!

E.B.:ahahahah Grazie a voi. E forza USM per sempre!!!!
 

Ecco la canzone più famosa cantata dal nostro Enea....