CRONACA:

 

26.5.2012. USM - Cresciano 5:0 (3:0)

 

Reti: 29' Recce (su rigore); 41' Monighetti; 45' Nani: 71' Recce; 79' Giacosa.

 

Formazione (4-2-3-1): Morisoli - Giacosa, Tamò (capitano), Delcò, Andali - Rossi, Morandi - Monighetti, Dervishaj, Nani - Recce.

 

A disposizione: Guerino (portiere).

 

Subentrati nel corso della partita: 1' s.t. Rossini x Monighetti, 15' s.t. De Angelis x Rossi, 25' s.t. Bandir x Dervishaj, 30' s.t. Morisoli Samuel x Recce, 35' s.t. Morisoli Giacomo x Tamò, 36' s.t. Petrovic x Nani.

 

Ammoniti: Rossini, De Angelis.

 

Penultima giornata di campionato e "manita" alla Juventus Cresciano.

La squadra di Engel vince ancora, per la quarta volta di fila.

 

Al Ram Tamò e compagni si ritrovano contro una compagine scesa in campo senza pressioni e che non ha ormai più nulla da chiedere al campionato.

 

Il Montecarasso prende subito in mano le redini del gioco. Il gol del capo cannoniere Recce è stato la logica conseguenza della superiorità bianconera. Mariano parcheggia nell'angolino il rigore che si procura (infallibile cecchino dal dischetto: 6 su 6 finora).

Un episodio che incanala una sfida impari sui binari lungo i quali i locali si trasformano da treni in corsa in direttissimi.

 

Il raddoppio su lancio di Rossi che ha innescato Monighetti, che si butta nello spazio e la mette dentro tutto solo in area. Prima della pausa tè Nani confeziona il 3-0 su passaggio dalla sinistra di Dervishaj. Tutto troppo facile.

 

La spinta del Montecarasso si affievolisce un po' nella ripresa.

 

L'USM parte piano, per una volta, pur macinando calcio e occasioni. Sarà l'inconscia rilassatezza di quando la prima in classifica affronta la quart'ultima della graduatoria.

 

Al 26' del secondo tempo l'incornata di Recce (assist dolce di Tamò) gli è valsa la sua doppietta e la 23esima rete stagionale.

Giacosa poi al 34' ha abbellito il punteggio (tocco in profondità di Nani).

Siamo sul 5-0. A questo punto, tutto sembra sgonfiarsi, e si trotterella verso il 90'.

 

E' stato decisamente meno complicato del previsto.

 

Il sogno dei bianconeri sta lentamente per concretizzarsi. Perchè la promozione è dietro l'angolo.

Come dire, senza alzare troppo la voce, che più della metà dell'opera è stata scritta.

 

Domenica alla Semine saremo al redde rationem.

 

Il Montecrasso, molto fiducioso, non può sbagliare. Resta vincente ed entusiasta.

 

Dopotutto ha ancora il destino nelle proprie mani.

 

 

G.D.


PODIO:

1° posto: Visar Dervishaj
Quando lui gira, anche tutta la squadra gioca meglio. Disegna calcio, come nemmeno il miglior Da Vinci sarebbe riuscito a fare. Dotato di una tecnica sopra la media e di una visione di gioco geniale domina gli avversari senza praticamente mai sbagliare nulla. Nel match decisivo di domenica prossima avremo bisogno nuovamente di questo Visar.
MEGAFONO

2° posto: Manuel Morandi
Malgrado gli ricordi i vari party della sua infanzia (ora è diventato uno tipo casa-chiesa), non si fa distrarre dal disco Hit Mania Dance ’98, che gira a tutto volume e per tutta la partita, nel giardino della casa adiacente al campo. Sembra aver raggiunto la sua miglior condizione proprio per il finale di campionato e contro lo Juventus Cresciano ha smistato palettate di palloni, senza peraltro mai sbagliare.
MESSI (male)

3° posto: Tutta la squadra
Conquista l’ennesima vittoria in un campionato sempre giocato su buoni livelli. Il traguardo è vicino, ma c’è l’ultimo ostacolo Semine da superare ed è d’obbligo mantenere alta la concentrazione. Comunque andrà a finire, è indubbio che questo è un gruppo straordinario, composto da grandi persone!
FORZA RAGAZZI, NON MOLLARE!

 

CLASSIFICA CANNONIERI     

Giocatore Reti campionato Reti coppa Totale

Mariano Recce

23 (6 rigori)

0

23

Luca Monighetti 10 0 10
Andrea Tamò 6 1 7

Visar Dervishaj

4 3 7
Giovanni Longo 3 2 (1 rigore) 5

Wagner De Souza

3 1 4
Jacopo D'Andrea 1 3 4
Giorgio Giacosa 3 0 3
Enea Bionda 2 1 3
Fabio Ballinari 2 0 2
Manuel Morandi 2 0 2
Luca Nani 2 0 2
Miladin Petrovic 1 0

1

Stefano Rossi 1 0 1
Myron Pestoni 1 0 1
Samuele Bajada 0 1 1
Riccardo Gabella 0

1

1
       
TOTALE 64 13 77