CRONACA:

 

31.3.2012: Sant’Antonino - USM 1:1 (1:1)  

Reti: 5’ Bionda (0:1); 39’ (1:1).

Formazione: Morisoli - Giacosa, Tamò (capitano), Andali, Petrovic - Bandir, Rossi - Monighetti, Dervishaj, Bionda - Recce.

A disposizione: Guerino (portiere), Morisoli Samuel, De Angelis.

Subentrati nel corso della partita: 1’s.t. Nani x Bandir, 15’s.t. Morandi x Rossi, 34’ s.t. Longo x Petrovic,  41’ s.t. Rossi x Dervishaj.

Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.

Pareggio nella seconda trasferta consecutiva per il Montecarasso che domina il Sant’Antonino, ma non riesce a vincere.
Quello di sabato è quanto mai beffardo per l’USM. Soprattutto perchè l’1-1 conclusivo arriva dopo una partita quasi totalmente gestita dai bianconeri.
Inizia nel migliore dei modi il tardo pomeriggio del Canvera: passano cinque minuti e il Montecarasso è già in vantaggio. L’attaccante numero 11 Bionda, lanciato nello spazio sulla sinistra, approfitta della lentezza della difesa locale per andare a battere con molta freddezza il portiere.

Trovato il vantaggio, l’USM non riesce a chiudere il conto. Anche se nei primi 45 minuti non sono certo molte le occasioni da rete.
La reazione dei padroni di casa è piuttosto tiepida e i pericoli per i ragazzi di Engel sono rari.

Sono anche sfortunati, perchè nell’unica occasione vera del match il Sant’Antonino trova un generoso gol del pareggio, grazie al giocatore lesto in area di rigore a ribadire in rete un tiro finito sul palo alla sinistra di Morisoli.
Nella ripresa gli ospiti (più intraprendenti, a trazione offensiva) si ammassano nella trequarti e portano scompiglio nell'area avversaria. Recce colpisce la faccia inferiore della traversa con il pallone che, sembra, ricadendo supera la linea di porta.
Peccato che anche i generosi sforzi non portino il punto di una vittoria che sarebbe stata meritata.

A nulla, nel finale, è servito il forcing dei bianconeri. L'arrembaggio, in stile Fort Apache, non ha portato alla rete.

Propositivi sì, ma pure tanto sciuponi.

Recriminano per un contatto dubbio nel finale ai danni di Bionda. Il Montecarasso non ha proposto una prestazione esaltante, ma contro una compagine ossessivamente votata alla protezione  della propria area, non era davvero facile disegnare le giuste geometrie (anche per lo stato del terreno).
La delusione dipinta sui volti a fine gara è lo specchio fedele di una sfida che Tamò e compagni avevano in mano.

“La partita di mercoledì ci ha portato via molte energie mentali, eravamo stanchi”, dice negli spogliatoi Benito, responsabile materiale.
L’impressione è proprio questa, sin dall’avvio.

Dall’inviato: D. Repice

 
PODIO:

1° posto: Enea Bionda
L’USM si ritrova nuovamente a dover giocare su un campo dalla dimensioni ridotte e con un fondo a dir poco improponibile, che sicuramente non rappresentano le condizioni ideali per dar sfogo a tutta la velocità del giovane fringuello Bionda. Nonostante ciò è il più pericoloso dei bianconeri ed è proprio lui a siglare la rete del momentaneo vantaggio.
ONNIPRESENTE

2° posto: Miladin Petrovic
Partita pressoché impeccabile in fase difensiva per il terzino sinistro dell’USM. Le condizioni del campo non permettevano di spingere sulle corsie laterali, ma il buon Milo all’occasione ha provato anche qualche sgaloppata in avanti.
FALLO DI RIMESSA

3° posto: Giorgio Giacosa
Stesso discorso vale anche per il terzino destro dell’USM. Disciplinato in marcatura e sempre ben posizionato, disputa una egregia partita. Sulle palle ferme prova a spingersi in avanti per far valere la propria stazza fisica, ma oggi sono arrivati ben pochi palloni giocabili.
RICCIOLO D’ORO


FOTO (ulteriori foto sono visibili sulla pagina facebook "us montecarasso":







 
CLASSIFICA CANNONIERI   

Giocatore Reti campionato Reti coppa Totale

Mariano Recce

12 (2 rigore)

0

12

Giovanni Longo

3 2 (1 rigore) 5

Visar Dervishaj

2 3 5

Wagner De Souza

3 1 4
Andrea Tamò 2 1 3
Jacopo D'Andrea 0 3 3
Fabio Ballinari 2 0 2
Manuel Morandi 2 0 2
Enea Bionda 1 1 2
Giorgio Giacosa 1 0 1
Miladin Petrovic 1 0

1

Luca Monighetti 1 0 1
Samuele Bajada 0 1 1
Riccardo Gabella 0

1

1
       
TOTALE 30 13 43