6.5.2018: USM – Tenero 0:0

Formazione (4-2-3-1):

99 Ballabeni – 4 Bomio Pacciorini, 6 Tamò (capitano), 20 Ferraboschi, 11 Straface – 5 Gatti, 21 Peric – 7 Pocas Ribeiro (60’ Bubba), 15 Lucic (46’ Mazzei), 10 Morelli – 9 Regazzoni (73’ Pocas Ribeiro).

A disposizione: Simoni (portiere), Albanese, Papariello, Hunkeler.

Ammoniti: Straface, Ferraboschi.

Secondo pareggio casalingo consecutivo per il Monte Carasso.

Prosegue la striscia di imbattibilità in casa nel girone di ritorno per la compagine di Casarotti, a caccia dei punti salvezza, che pareggia a reti inviolate contro il Tenero.

Un inizio tentennante, povero dal punto di vista offensivo.

Nel finale di primo tempo padroni di casa pericolosi con le conclusioni di Morelli che non riesce a inquadrare lo specchio della porta e la prima frazione si è così conclusa senza altri acuti.

Nella ripresa la contesa è proseguita in un contesto di mediocrità.
Mazzei si divora il gol del vantaggio.

L’incontro non ha offerto particolari emozioni. Tamò e compagni non hanno saputo proporre ripartenze valide.

C’è di che accontentarsi, anche se trattasi pur sempre di mezza sconfitta.

Sabato prossimo a Giubiasco i bianconeri dovranno trovare i tre punti in quella che si configura come la “madre di tutte le partite”.