24.9.2017: USM – Semine 3:1 (2:1)

Reti: 1’ Mazzei (1:0); 20’ (1:1 su rigore), 42’ Pizzato (2:1); 60’ Morelli (3:1).

Formazione (4-2-3-1):
99 Ballabeni – 14 Gatti, 6 Tamò (capitano); 16 Mellacina, 11 Straface –
17 Pizzato, 21 Peric (88’ Papariello) – 4 Bomio Pacciorini (82’ Regazzoni), 15 Lucic (56’ Pocas Ribeiro), 10 Morelli – 13 Mazzei (71’ Tommaso Morisoli).

A disposizione: Simoni (portiere),

Ammoniti: Mellacina, Mazzei, Pizzato.


Il Monte Carasso risponde nel migliore dei modi alle critiche, arrivate dopo il brutto inizio di campionato.

Partenza sprint dell’USM che va subito in vantaggio con il gol di Mazzei.

Dagli undici metri pareggiano gli ospiti. A regalare la seconda gioia ai suoi è Pizzato, che ribatte a rete una punizione di Lucic (oggi riscoperto assist-man; due gol su tre sono ispirati da Stefan). La prima frazione si conclude sul 2-1 per la squadra di Casarotti.

Nella ripresa l’USM gioca sul velluto e al 60’ trova il terzo gol con Morelli su assist di Mazzei.

Da qui in poi, il match diventa pura accademia per i bianconeri che sfiorano a più riprese il poker.