Coppa Ticino – 1/32 finale

27.9.2016: USM – Claro (3a) 4:1 (2:0)

Reti: 4’ p.t. Morelli; 44’ p.t. Mazzei; 30’ s.t. (2:1); 36’ s.t. Morelli; 39’ s.t. Bomio Pacciorini.

Formazione (4-4-2):
22 Bassetti – 20 Pestoni, 16 Mellacina (26’ s.t. Andali), 5 Raffaele Morisoli, 19 Petrovic – 11 Morelli (capitano), 8 Hunkeler, 12 Gatti, 15 Doninelli –
14 Kaymak (37’ s.t. Bomio Pacciorini), 13 Mazzei (13’ s.t. Bakovic).

Ammoniti: Doninelli, Bakovic.

La squadra di Togni passa ai sedicesimi di finale, sconfiggendo nettamente la formazione di pari categoria del Claro.

Mattatore della serata e uomo partita, Mattia Morelli (per l’occasione nella veste di capitano), autore di una doppietta e un assist.

Un bel successo rotondo; una vittoria convincente, risultato mai in discussione. L’USM ha dato una bella strapazzata ai claresi.

Un poker che contiene in sé motivi di soddisfazione per i bianconeri.

Già nel primo tempo mettono le cose al posto giusto con le reti di Morelli (a segno per la prima volta in stagione) e Mazzei (7° centro).

Nella ripresa, dopo la rete degli ospiti, ancora lo scatenato Morelli e Bomio Pacciorini (riceve assist al bacio dal n° 11) autografano il definitivo 4-1.
Ed è un buon modo per ripartire dopo il ko di Tenero.

Geda